Utilizzo di mini-impianti per chiudere gli spazi da estrazione

Alice è una quattordicenne con persistenza dei secondi molari inferiori in anchilosi  e corrispondente  agenesia dei succedanei (5 inferiori) all’interno di una cornice dentale di seconda classe subdivisione dx.

Per mantenere la stessa quantità di stoffa dentale fra le due arcate si è optato per la estrazioni di due premolari superiori (il primo a dx ed il secondo a sx).

Inferiormente gli spazi sono stati chiusi con dei mini-impianti.